Home News Finanza Il miglior investimento degli ultimi 35 anni? Le sigarette!

Il miglior investimento degli ultimi 35 anni? Le sigarette!

titoli_azionari_sigarette_FTSE100

Amiamo esplorare l’economia e i fenomeni di vari paesi, specialmente quando troviamo similarità con eventi che riguardano l’Italia.  Le sigarette sembrano proprio essere una di queste. 

Fumatori in crescita ovunque, sigarette sempre più usate in Italia, specialmente tra i giovani, che scoprono anche Juul e il vaping. E in Inghilterra, dove si sono trasferiti molti italiani cosa succede? 

Vuoi scoprire come diventare Milionario? E’ possibile. Leggi questo report esclusivo cliccando qui!

Nel Mese di Novembre, l’ FTSE 100 ha compiuto 35 anni. Quando è stato lanciato nel 1984, era un vero termometro del talento commerciale e industriale del Regno Unito, ma ad oggi,  solo 30 dei nomi di società che componevano l’indice sono ancora nella lista dei titoli azionariCourtaulds, che negli anni ’70 era il più grande produttore tessile del mondo, è scomparso. Altri brand come ICI, Plessey, Ferranti e Pilkington, hanno chiuso i battenti.

Altri paesi hanno visto giganti industriali sopravvivere e sviluppato centri di business tecnologiche. L’indice DAX in Germania vede Bayer, BASF, Continental, Siemens, ThyssenKrupp e Volkswagen ancora attive. L’S & P 500 negli Stati Uniti comprende Microsoft, Apple, Amazon e Boeing.

British_American_Tobacco_titolo_AzionarioQual’ è stata allora la società di borsa di maggior successo del Regno Unito, nel paese che è stato il luogo di nascita della rivoluzione industriale? Sarai sorpreso, ma si tratta della British American Tobacco. Il suo prodotto uccide chi lo usa, ma ehi, la società ha rappresentato un grande investimento nell’economia britannica, e per chi ama dividendi, il top.  

Nel corso dell’ultimo anno, la BAT ha registrato, in realtà, dei risultati scadenti, colpita da positivi tentativi da parte dei regolatori negli Stati Uniti di vietare le sigarette al mentolo, che rappresentano circa un quarto dei profitti delle BAT.

Le azioni di BAT sono crollate da un massimo di £ 55 nel 2017 a circa £ 24, ma anche dopo aver dimezzato il loro valore, hanno comunque prodotto un guadagno sorprendente dal 1984 oggi. Un’analisi dei broker AJ Bell rivela che se nel 1984 avessimo acquistato £ 100 di azioni BAT e reinvestito i dividendi, all’inizio del 2019, questo investimento avrebbe oggi un valore di £ 33.123.

Nulla di simile può avvicinarsi a questo risultato, forse il Bitcoin. Il secondo miglior risultato è per Unilever che, sin dal suo lancio in borsa, se avessi investito euro 1.000, sarebbero oggi 13.215.

Il peggiore della lista? Escludendo le aziende fallite (come la Ferranti), la peggiore è stata la Royal Bank of Scotland. Nel 1984 entrò nel FTSE 100 al prezzo di 216 p. Il suo prezzo 35 anni dopo? 216P.

Come è riuscito ad avere ottimi risultati il settore del tabacco invece? La minaccia di multe catastrofiche per i produttori di sigarette è scomparsa, negli Stati Uniti, ago della bilancia economica del mondo, dopo un accordo a metà degli anni ’90 con le autorità statunitensi da parte dei colossi del settore.  Da quel momento, il cashflow della BAT stessa, è stato magnifico, ad esempio in Russia, Brasile, Nigeria e Indonesia si sono dimostrati paesi altamente redditizi. Nel 2017 l’azienda ha realizzato profitti di 6,5 miliardi di sterline con un fatturato di 20,3 miliardi di sterline e nel 2018 sono diventati uno dei primi cinque distributori di dividendi nel mercato azionario del Regno Unito.

Dobbiamo scendere al sedicesimo posto nell’elenco dei migliori titoli dal 1984 ad oggi per trovare un produttore che ha fatto bene quanto BAT. Si tratta di BAE Systems, produttore di hardware militare e navi da guerra. Creare prodotti che possono uccidere le persone sembra, purtroppo, qualcosa che la Gran Bretagna è piuttosto brava a fare. Ricorda che quando acquisti un indice nel Regno Unito, stai anche spostando i tuoi risparmi in settori di questo tipo.

Cosa accadrà nei prossimi 35 anni? Probabilmente solo 10 dei 30 nomi dal 1984 saranno ancora nell’indice FTSE100. E forse a quel punto anche le sigarette saranno storia.

Vuoi scoprire come diventare Milionario? E’ possibile. Leggi questo report esclusivo cliccando qui!

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)