Home Guide Comprare Bitcoin con PayPal: guida completa per il 2021

Comprare Bitcoin con PayPal: guida completa per il 2021

Comprare Bitcoin con PayPal è possibile? Assolutamente sì! Se vuoi sapere qualcosa di più in merito, seguici nelle prossime righe. Abbiamo creato una guida completa, che contiene consigli per fare trading in maniera sicura, utilizzando PayPal per operare con la più famosa criptovaluta del mondo grazie a un broker di spicco come eToro (clicca qui) e tanti altri.

Se sei davvero interessato a sapere di più su come acquistare Bitcoin con Paypal, sei nel posto giusto perché in questo articolo ti forniremo tanti consigli per farlo nel modo più adeguato e meno rischioso per il tuo capitale.

Iniziamo col dire che, ad oggi, in Italia e in Europa, non esiste una modalità diretta per comprare Bitcoin (altrimenti noto come BTC) tramite Paypal visto che le transazioni in Bitcoin non possono essere annullate o modificate. Ad ogni modo, anche se sembra che le cose stiano per cambiare, finora gli utenti di tutto il mondo hanno fatto ricorso, e continuano a ricorrere, ad alcune modalità indirette per acquistare criptovalute attraverso il celebre fornitore di pagamento online.

Stiamo per prenderle in esame una ad una, ma prima ecco una veloce panoramica dei broker tramite i quali è possibile fare trading su Bitcoin, senza dover acquistare necessariamente il bene.

  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ***76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. **Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore.

Comprare Bitcoin con Paypal: ecco come fare

Prima di parlare nel dettaglio di come comprare Bitcoin con PayPal, vediamo assieme, in generale, cosa fare per acquistare Bitcoin online. Dobbiamo precisare, tuttavia, che la dicitura non è propriamente corretta.

Al giorno d’oggi, infatti, sono sempre di più gli utenti che piuttosto che acquistare direttamente un asset, speculano sulle sue oscillazioni di prezzo attraverso l’ormai celebre trading di CFD. Questi strumenti, che permettono di replicare l’andamento di un asset offrendo possibilità di guadagno anche quando una criptovaluta perde valore, non obbligano all’acquisto.

Ciò è un vantaggio per diversi motivi, in primis per la possibilità di tutelarsi dalla volatilità insita in diversi asset, come per esempio le criptovalute.

I CFD, inoltre, sono molto economici e permettono di operare considerando come unico costo lo spread, ossia la differenza tra bid e ask, ovvero tra il prezzo di vendita e di acquisto.

Questi però, hanno però un rovescio della medaglia che non deve essere trascurato. Quale di preciso? La leva finanziaria, un moltiplicatore, che permette di iniziare a operare con una cifra molto più alta rispetto a quella del deposito, ma che “agisce” amplificando sia i guadagni, sia le perdite.

Alla luce di questo aspetto, è necessario, per chi fa trading di Bitcoin, ma anche con qualsiasi altro asset, imparare a utilizzare alla perfezione i meccanismi di stop loss, ossia i capire quando arriva il momento di fermarsi e di evitare perdite finanziarie.

Altra cosa utile è quella di utilizzare i segnali di trading, i quali permettono di ricevere delle allerte su quando vendere e quando comprare. Un broker che offre segnali gratuiti è ForexTb. Puoi cliccare su questo link per iniziare.

Grazie ai CFD, si può quindi fare trading di Bitcoin senza comprarli veramente. Ma quali sono i principali metodi per operare in borsa con le criptovalute? Di questo parleremo tra poco, quando discuteremo i vari broker online presenti nel mercato.

In tempi sempre più digitalizzati, è più che lecito ricercare modalità per snellire ulteriormente le procedure d’investimento e Paypal è una vera garanzia in questo senso. Grazie a questo sistema di pagamento online o, erroneamente come si usa dire, portafoglio elettronico, è infatti possibile pagare in pochi secondi, senza bisogno di possedere un conto corrente bancario. I pagamenti sono sicuri e veloci.

Dopo questa premessa, possiamo finalmente entrare nel vivo delle peculiarità dei broker che permettono di operare con i Bitcoin e di effettuare il primo deposito con PayPal.

Comprare Bitcoin con Paypal senza registrazione: è possibile?

Se si vuole operare tramite CFD, comprare Bitcoin con Paypal senza registrazione ad un broker non è possibile. Per farlo in modo effettivo infatti, è necessario aprire un conto con denaro reale ed effettuare un deposito iniziale. Naturalmente, i trader avranno a disposizione diversi metodi di pagamento, tra cui lo stesso PayPal.

Quali sono le piattaforme che permettono di utilizzare il celebre portafoglio elettronico di paypal? Tra queste troviamo senza dubbio eToro (puoi cliccare su questo link per provarlo) in compagnia di altri nomi importanti del settore, che ti illustreremo nel dettaglio più avanti.  Ti basti sapere, per ora, che i broker che ti proponiamo permettono di operare con assoluta sicurezza e sono tutte dotate di regolare licenza per fornire i propri servizi di trading all’interno dell’Unione Europea e in Italia.

Le principali piattaforme di brokeraggio regolamentate permettono di fare trading di Bitcoin e di effettuare depositi, con diverse opzioni, tra le quali spicca, appunto, PayPal.

I tempi di accredito sono legati alle tempistiche del wallet. C’è da dire che negli ultimi tempi, Paypal ha velocizzato ulteriormente le sue transazioni.

Molto importante, inoltre, è ricordare il prelievo che viene finalizzato con il medesimo mezzo del deposito. Ciò significa che, chi ha fatto il primo versamento sul conto tramite PayPal, può prelevare i fondi facendoseli accreditare sul portafoglio elettronico in questione.

Effettuare depositi tramite PayPal è sicuro? Assolutamente sì! Chi vuole comprare Bitcoin via PayPal può stare assolutamente tranquillo perché un requisito fondamentale di qualsiasi broker regolamentato è quello che i fondi dei clienti siano custoditi su conti bancari separati. In questo modo, anche in caso di liquidazione della società d’investimento, non c’è assolutamente nulla da temere.

Inoltre, non dimenticare che la maggior parte dei broker ti permette anche di operare sui Bitcoin con un conto demo, un’opzione ideale per chi è alle prime armi o vuole semplicemente consolidare la propria esperienza prima di lanciarsi nel mercato reale. Giunto il momento in cui ti senti pronto a depositare, non dimenticare che puoi farlo anche con Paypal.

Prima di scendere nel dettaglio per quanto concerne i broker che permettono di comprare Bitcoin con Paypal, è bene parlare anche di come vendere questa criptomoneta con il celebre sistema di pagamento online. Continua a leggere per scoprirlo.

Vendere Bitcoin con PayPal: ecco come fare

Effettuando un deposito tramite PayPal, è possibile eseguire diverse operazioni borsistiche con i BTC, tra le quali anche l’apertura di una posizione short, ovvero speculando su una diminuzione di prezzo prevista. Questo puoi farlo con IQ Option, uno dei broker più interessanti che accetta PayPal come strumento di deposito.

Anche eToro (trovi cliccando qui la loro guida), come avrai capito, piattaforma, online dal 2007, ha rivoluzionato il mondo del trading online in criptovalute. Per quale motivo? Per via del suo approccio basato sul social trading, il quale consiste nella possibilità, tramite il profilo gratuito messo a disposizione dal broker, di condividere con gli altri utenti strategie e, soprattutto, risultati.

Chi registra le prestazioni migliori può essere seguito dagli altri utenti. In questo caso, entra in gioco il copy trading, ovvero la possibilità di replicare automaticamente le strategie messe in atto con successo dai trader più performanti, i cosiddetti guru.

Comprare Bitcoin con Paypal: le piattaforme

Abbiamo anticipato più volte in questo articolo che l’unico modo per comprare Bitcoin con Paypal è ricorrendo alle piattaforme di brokeraggio. Prima però dobbiamo informarti che nell’anno appena concluso, il colosso dei pagamenti online ha deciso, finalmente, di aprire alle criptovalute.

Anche se nella fase iniziale l’opzione sarà possibile solo per i clienti americani, si tratta di una vera e propria mossa di svolta. Paypal, grazie a una partnership con Paxos Company Trust, potrà ottenere una bitlicense grazie alla quale consentirà agli utenti di acquistare o vendere monete digitali ai propri utenti.

Non sappiamo quando questo sarà esteso anche al continente europeo e all’Italia ma possiamo dirti che, fino a quel momento, ci sono a tua disposizione alcuni dei migliori broker in circolazione, tramite i quali puoi speculare sul Bitcoin usando Paypal. Tra poco li vedremo insieme nel dettaglio, ma prima di procedere ti segnaliamo il nostro articolo di approfondimento sugli investimenti in Bitcoin.

Comprare Bitcoin con Paypal: eToro

Per speculare sull’andamento di prezzo di Bitcoin usando Paypal basta depositare fondi tramite questo ewallet, impostandolo quindi come metodo di pagamento preferito.

Come avrai capito, investire con eToro, può essere molto conveniente e comodo, anche per chi non ha voglia di cimentarsi troppo con lo studio. Non fraintenderci: la formazione in qualsiasi area d’investimento è fondamentale! Tuttavia, grazie al copy trading si possono copiare gli investitori di successo, dopo aver verificato le loro prestazioni e aprire le stesse posizioni di trading.

Il bello del copy trading è che di volta in volta, copiando l’operato dei migliori, si impara e si acquisiscono un sacco di competenze con la pura pratica.

Cosa altro si può dire in merito alla gestione del trading di Bitcoin con PayPal e su eToro? Sicuramente, che la gestione dei fondi è molto semplice, sia per quanto riguarda il deposito, sia per quel che concerne il prelievo.

In quest’ultimo caso, le tempistiche sono comprese tra 1 – 2 giorni lavorativi. Dal proprio conto di trading è possibile anche annullare il prelievo. Per farlo, basta accedere all’account di trading e cliccare su “Preleva fondi”. Da qui è possibile accedere alla cronologia dei prelievi, scegliere quello a cui si è interessati e cliccare su “Annulla”.

Ricordati inoltre, che nell’estratto conto del fornitore di servizi, la transazione sarà indicata con la dicitura “eToro (Europe) Ltd.”

Compra subito Bitcoin con Paypal su eToro!

Comprare Bitcoin con Paypal: IQ Option

In questo articolo abbiamo già menzionato IQ Option, una delle più apprezzate piattaforme di brokeraggio del momento. Ovviamente, anche il broker in questione accetta Paypal come modalità di pagamento per velocizzare ulteriormente le transazioni se confrontate con i tempi biblici dei bonifici bancari.

Il deposito minimo per fare trading su IQ Option è di soli 10 euro e puoi effettuarlo utilizzando svariati metodi di pagamento, tra cui spicca per velocità e qualità della transazione, Paypal.

Inoltre, se non ti senti ancora sicuro e vuoi fare pratica prima di iniziare a comprare Bitcoin, non dimenticare che su IQ Option puoi usufruire di un conto demo che ti permette di testare tutte le funzionalità della piattaforma e interfacciarti con il mondo del trading senza mettere a rischio i tuoi fondi.

Iscriviti a IQ Option per comprare i tuoi Bitcoin usando Paypal!

Comprare Bitcoin con Paypal: Forex TB

ForexTB garantisce sicurezza e servizi top in tutto il mondo, e lo fa ormai da anni. Questo broker ha circa 50 dipendenti specializzati in educazione sul trading, per un totale di 350 persone distribuite in 3 uffici.

I 50 dipendenti, sono in pratica professionisti di investimenti online, incluso il bitcoin e sono a tua disposizione per insegnarti a fare trading da casa con i CFD. Gli esperti di Forex TB sapranno spiegarti al meglio i passaggi da seguire per acquistare Bitcoin online e il bello è che lo faranno in maniera totalmente gratuita.

Anche i corsi di formazione proposti da questa piattaforma sono gratis e sono stati ideati per soddisfare le esigenze didattiche di tutte le tipologie di broker, dai principianti a quelli più esperti.

Se senti di dover studiare ancora un po’ prima di dare il via ai tuoi investimenti in Bitcoin, potresti valutare l’idea di iscriverti a questa piattaforma innovativa.

Clicca qui per scoprire come comprare Bitcoin con Paypal su Forex TB!

Comprare Bitcoin con Paypal: Trade.com

Se vuoi comprare Bitcoin con carta di credito, con Paypal o con Skrill, prendi in considerazione il fatto che anche Trade.com è in grado di offrirti servizi eccellenti per quanto riguarda i vari sistemi di pagamento. La cosa certa è che se sei il tipo di persona che non ama perdere tempo, Paypal è sempre una garanzia per vedere i fondi depositati nel saldo quando prima.

Una volta creato un account su Trade.com, non devi far altro che accedere e andare nella sezione dedicata a versamenti e depositi. Da lì, potrai individuare Paypal tra i metodi di pagamento e, una volta stabilito l’importo da depositare, procedere con l’operazione.

Dopodiché, potrai utilizzare i tuoi fondi per speculare sulle oscillazioni di prezzo del Bitcoin, ma non solo. Trade.com ti propone infatti oltre 100.000 asset su cui fare trading e innumerevoli possibilità per diversificare il tuo portfolio, il tutto attraverso un’interfaccia estremamente moderna e intuitiva.

Iscriviti a trade.com e dai il via all'acquisto di Bitcoin con Paypal.

Comprare Bitcoin con Paypal – Domande frequenti

Sicuramente la convenienza sta nella possibilità di fare trading in Bitcoin usufruendo delle transazioni rapide che caratterizzano Paypal.
Specifichiamo che per adesso non è ancora possibile comprare direttamente Bitcoin via Paypal (almeno in Europa). Tuttavia è possibile usare Paypal per investire sul Bitcoin nel trading di CFD, velocizzando le transazioni e riducendo i tempi di attesa per l'accredito del saldo. In alternativa, è possibile ricorrere alle modalità di pagamento classiche.
In Europa non è ancora possibile ma questa funzionalità sarà a breve disponibile negli Stati Uniti.
Possiamo dire che Paypal è per distacco uno dei metodi di pagamento più sicuri e che fornisce agli utenti il maggior numero di garanzie.

Conclusioni

Come avrai compreso leggendo questo articolo, comprare e speculare in Bitcoin con PayPal è possibile. Per operare con sicurezza, però, è necessario rivolgersi ai broker giusti che devono essere:

  • Gratuiti, ossia privi di commissioni e senza costi di iscrizione. L’unico onere deve essere lo spread.
  • Legali, il che significa autorizzati a operare in Europa e dotati di licenza CySEC/FCA o anche dell’italiana Consob.
  • Caratterizzati dalla possibilità di aprire un conto demo per fare pratica.

Come menzionato in precedenza, a breve gli utenti (americani) di Paypal potranno usare i suoi servizi di pagamento per l’acquisto di criptovalute. Tuttavia, non si sa quando sarà possibile usufruire di questo servizio anche a livello europeo.

Fino a quel momento, il metodo più rapido e affidabile per fare transazioni che riguardano il BTC sarà sempre e solo quello del trading di CFD.

Concludiamo ricordando che, per tenere sotto controllo la situazione, è utile mettere in campo il Money Management. Questa tecnica, tanto semplice quanto importante, prevede la divisione del capitale in più parti, ciascuna delle quali deve essere destinata a una singola operazione.

Oltre alla diversificazione degli investimenti, è bene considerare anche altre piattaforme di trading e i vari metodi di pagamento che queste propongono. Prima di chiudere, consulta un’ultima volta il nostro elenco schematico.

  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ***76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. **Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore.