Home News Finanza eToro punta sui token EOS

eToro punta sui token EOS

etoro

Grandi novità in casa eToro. Il broker basato sul social trading, il meccanismo che consente di fare trading replicando automaticamente le strategie degli utenti migliori, ha ampliato la sua offerta includendo, tra le opzioni disponibili, anche i token EOS.

I token già disponibili sulla piattaforma

I token EOS sono già disponibili sulla piattaforma. Lo staff di eToro ha affermato che, molto spesso, verrà implementata la funzione CopyFund. EOS sta sviluppando un protocollo blockchain ultra-scalabile. Oggi come oggi, rappresenta la quinta criptovaluta al mondo per quota di mercato. Secondo il portale CoinMarketCap, si parla, attualmente, di una capitalizzazione di mercato superiore agli undici miliardi di dollari.

etoro
Su eToro è ora possibile fare trading con EOS

Questa novità permette a eToro di segnare quota diec per quanto riguarda le criptovalute disponibili. La piattaforma, infatti, supporta i Bitcoin (BTC), il trading di Ethereum (ETH), ma anche quello con Bitcoin Cash (BCH). L’offerta di criptovalute su eToro comprende anche Ripple (XRP), Dash (DASH), Litecoin (LTC), Ethereum Classic (ETC), Stellar Lumens (XLM), e NEO (NEO).

Da quando, nel 2013, eToro ha cominciato ad offrire il trading criptovalute, ha gradualmente espanso le proposte all’utenza. All’inizio del 2018, la società ha messo a disposizione il trading con NEO e Stellar Lumens.

L’annuncio di eToro in merito all’introduzione di EOS arriva qualche settimana dopo la rivelazione, da parte della piattaforma di social trading, della chiusura di un round da 100 milioni di dollari, assicurandosi finanziamenti da parte di realtà come SBI Group, Korea Investment Partners e The World-Wide Investment Company Limited.

Come affermato dal CEO stesso della piattaforma, ossia Yoni Assia (che è anche fondatore), eToro è stato creato a metà dei primo decennio del 2000 con l’obiettivo di democratizzare i mercati finanziari e di rendere il trading online accessibile a tutti.

Assia ha ricordato che questo round di investimenti è fondamentale per sviluppare l’infrastruttura tecnologica. Assieme alla possibilità di fare trading con la criptovaluta EOS, eToro ha pubblicato anche una breve spiegazione, grazie alla quale chi è alle prime armi nel mondo del trading ha la possibilità di documentarsi su questa criptovaluta.