Home News Finanza 3 Azioni Americane da Acquistare e Tenere per i prossimi 30 anni

3 Azioni Americane da Acquistare e Tenere per i prossimi 30 anni

titoli_azionari
Fonte: Pixabay

Fino a quando tutti continueranno a costruire, mangiare e acquistare, queste aziende continueranno a crescere per decenni a venire.

Warren Buffett ha dichiarato che “Il nostro periodo per tenere titoli azionari preferito è per sempre” ed è un buon suggerimento per tutti. Controllare periodicamente le tue azioni è saggio, ma alla fine siamo alla ricerca di società e titoli azionari che possiamo acquistare e conservare a lungo termine, anche per 30 anni e più. Questo per evitare anche di pagare tasse, ogni volta che apriamo o chiudiamo una posizione di trading. 

L’aspettativa di vita per gli italiani è cambiata ed aumentata del 13% negli ultimi 50 anni, quindi è molto saggio programmare anche i prossimi dieci, 20 e perché no 50 anni in avanti, e da oggi.

Questa non è l’unica cosa che è cambiata negli ultimi 50 anni. Durante questo periodo, i personal computer sono entrati in quasi tutte le famiglie, Internet ci ha aperto al mondo, e tutti camminiamo per le strade con uno smartphone; tutto questo sarebbe stato impensabile 15 anni fa.  

Detto questo, e analizzando il mercato americano, molti professionisti del settore, concordano sul fatto che le 3 aziende che seguono, sono un ottimo investimento per i prossimi 30 anni, e non solo:

United Rentals (NYSE: URI), Tyson Foods (NYSE: TSN) e Mastercard (NYSE: MA)

Attrezzature di Costruzione per progetti residenziali e commerciali 

United Rentals non è un nome familiare a tutti, ma forse dovrebbe esserlo. La società, specializzata in attrezzature di costruzione, genera la maggior parte delle sue entrate attraverso affitti di materiale per progetti di costruzione sia residenziali che non residenziali. Ma vende opportunisticamente anche apparecchiature diverse quando i prezzi di mercato sono favorevoli. Anche se potrebbe non sembrare un business d’oro, il titolo azionario è stato recentemente scambiato a circa $ 160, quando a Gennaio del 2010 potevamo comprarlo a $ 10.

Il mercato del noleggio di attrezzature di costruzione è altamente frammentato. United Rentals afferma di essere la più grande società di noleggio di attrezzature in America, ma ha solo una quota di mercato del 13%. Questo lascia molto spazio alla crescita tramite espansione e acquisizioni. Nel terzo trimestre del 2019, l’11% della crescita dei ricavi locativi del 15% dell’azienda va  attribuito alle acquisizioni di BlueLine Rental e BakerCorp.

United Rentals utilizza un forte cashflow ($ 1,1 miliardi attraverso tre trimestri nel 2019) e debito per finanziare acquisizioni come quelle sopra menzionate. Queste sole due acquisizioni sono costate all’azienda quasi $ 3 miliardi. Un punto forte di United Rentals è quello che stanno riacquistando anche molte delle proprie azioni; basti pensare che le azioni in circolazione sono in calo del 7% su base annua.

I progetti di costruzione non finiranno mai. Fino a quando noleggiare attrezzatura di costruzione avrà più senso dell’acquisto, tutti si aspettano che questa azienda andrà bene. 

Cibo e Vegan nel futuro, fino a quando continueremo a mangiare

A differenza di United Rentals, Tyson Foods non ha bisogno di presentazioni, specialmente per chi ha fatto un viaggio a New York o Miami. Il Titan alimentare ha quattro divisioni di business: manzo, maiale, pollo e cibi venduti grazie al suo marchio Jimmy Dean. Escludendo le acquisizioni e le modifiche del diritto tributario, le entrate e il reddito netto sono stati praticamente stabili dal 2018 al 2019. Ma la società sta diventando un leader nei dividendi, aumentandoli ogni anno negli ultimi cinque anni. Mentre il rendimento da dividendi è ancora inferiore al 2%, il rapporto di pagamento è solo del 27%, il che significa che sono probabili aumenti annuali futuri.

Un motivo specifico per il quale potrebbe ora essere un ottimo momento per acquistare Tyson è che gli Stati Uniti e la Cina hanno firmato la prima fase di un accordo commerciale. In base all’accordo, la Cina accetta di acquistare circa $ 200 miliardi di beni statunitensi.

L’accordo include $ 32 miliardi di beni agricoli nei prossimi 2 anni, con il maiale come uno dei prodotti menzionati nell’accordo. Questo è normale visto che la Cina sta lavorando duro per la produzione di carne suina nel paese. Tyson esporta già in Cina, il che significa che potrebbe essere un grande beneficiario dell’accordo commerciale.

Un altro motivo per apprezzare questa azienda, e a lungo termine, è la sua voglia di sperimentare nuovi prodotti, come le carni di origine Vegan. L’hype per queste alternative proteiche e vegetali è aumentato di recente, e l’interesse potrebbe ritirarsi una volta che la novità svanisca. Ma se questa è una tendenza legittima a lungo termine, Tyson si sta preparando a rispondere alla domanda del mercato grazie alla propria linea di alternative Vegan al pollo, maiale e manzo. Aggiungere nuovi prodotti per stare al passo con le tendenze alimentari ci sembra proprio un’ottima mossa!

Tutto il mondo si sta spostando verso pagamenti Digital

mastercard
Fonte: Pixabay

La guerra ai contanti è vera. Ci stiamo allontanando sempre di più dal denaro, che sta spingendo le società online a forme di pagamento digitale; tra queste Mastercard in cima alla lista. Secondo il World Cash Report di G4S, una società multinazionale britannica di servizi di sicurezza, circa il 32% dei pagamenti negli Stati Uniti è stato effettuato con soldi contanti durante 2018. Ma al di fuori degli Stati Uniti, l’utilizzo di contanti è molto più elevato. Ad esempio, il rapporto stima che in Europa stiamo parlando di un volume del ​​79% di tutte le transazioni.

Questa è una notizia particolarmente buona per Mastercard, poiché detiene già una grande presenza internazionale. Nel suo terzo trimestre 2019, le entrate internazionali hanno rappresentato il 64% del totale di Mastercard.

In 50 anni, molti paesi potrebbero non utilizzare più soldi contanti. I governi hanno certamente la voglia di adottare valute digitali, poiché fornirebbero un controllo maggiore di tutte le transazioni. Consideriamo, ad esempio, che tra il 2016 e il 2018, le transazioni senza contanti in Svezia sono cresciute del 25% e rappresentano ora l’80% di tutte le transazioni. Alcuni credono che il paese potrebbe, entro il 2023, utilizzare solo soldi online.

Il punto cruciale, da comprendere, è che il mondo continuerà ad andare in una direzione digitale, senza contanti, e il commercio continuerà. Mastercard risulterebbe essere uno dei grandi vincitori del settore, Attraverso tre trimestri nel 2019, le entrate di Mastercard sono aumentate del 12%, incluso il 13% di crescita internazionale. Ma questa crescita può aumentare ancora. Sebbene non sia un grande distributore di dividendi (rendimento inferiore all’1%), tra le società discusse oggi, Mastercard è quella di cui sono tutti molto fiduciosi.  

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)