Home Guide Vivere di forex trading è possibile? Tutti i consigli per farlo

Vivere di forex trading è possibile? Tutti i consigli per farlo

Vivere di Forex trading
Fonte: Pixabay

Vivere di forex è possibile ma soltanto se venisse considerata un’attività lavorativa seria. Spesso chi intraprende il percorso di traders si immagina di giocare d’azzardo. Se così fosse, con molta semplicità la tua vita potrebbe trasformarsi in un incubo dal quale non puoi uscirne.

Sul web ci sono tante storie di chi ha ammesso di vivere di rendita con il trading senza lavorare neanche un giorno o ben poco (circa due orette al giorno). Tutte storie che hanno dell’inverosimile, soprattutto per quest’attività finanziaria e delicata.

Purtroppo su internet si trovano tanti sciacalli pronti a speculare con corsi a pagamento o semplicemente per guadarci su una potenziale affiliazione. Ma la realtà è soltanto una: dovrai studiare, fare tanta formazione e sbagliare anche a caro prezzo.

Se non avessi intenzione di commettere anche i più semplici errori aggravando sul tuo portafoglio, potrai iscriverti gratuitamente su eToro e sfruttare il copy trading. Grazie a questa funzione potrai copiare le tecniche degli investitori e comprendere le loro strategie.

Clicca qui per iscriverti su eToro

Vivere di forex conoscendo la storia

Cos'è il forex trading
Fonte: Pikist

Come pretendi di vivere di forex trading senza conoscere realmente il suo significato? Prima di tutto sappi che potrai trovarlo sotto le lettere FX il cui acronimo sta per Foreign exchange market.

Si tratta di un mercato valutario all’interno del quale una valuta viene scambiata una o più volte con tante altre. Il suo volume medio quotidiano si attesa ai 5 miliardi di dollari, ogni operazione ha chiaramente l’obiettivo di registrare profitti.

Prima di leggere la guida completa sul vivere con il trading è bene che tu conosca ogni sfaccettatura di questo mercato. Innanzitutto sappi che è estremamente volatile, la quotazione di ciascuna valuta potrebbe variare in un millesimo di secondo.

Maggiormente un settore è volatile, più è elevata l’esposizione al rischio ma anche il potenziale guadagno. Per comprendere l’investimento dobbiamo spiegarti come funziona l’intero mercato valutario e cosa tenere d’occhio.

Prima di lanciarti a capofitto è bene sfruttare le area formative gratuite messe a disposizione dai broker online. Un esempio lampante è ForexTB, all’interno del quale potrai studiare senza spendere un euro ed evitare di sperperare denaro in fantomatici guru.

Scopri qui il corso ForexTB

Consigli per vivere di trading: studia i mercati valutari

Il primo tra i molteplici consigli per vivere di forex che vorremmo darti è quello di studiare minuziosamente i mercati valutari. La prima domanda che dovrai porti e cui vogliamo rispondere è: come funzionano?

Se fossi abituato ad operare investendo e comprando materie prime o azioni, sappi che le differenze sono sostanziali. Innanzitutto a differenza di quest’ultime con il forex non dovrai giocare in borsa. Infatti le valute sono scambiate nel noto OTC (over-the-counter).

Dal momento in cui le operazioni avvengono in una rete globale di banche (connesse tra loro su quattro principali centri di trading diversi tra loro e fuso-rari): Tokyo, Londra, New York e Sydney. Per l’assenza di un centro unico è facile immagine che si può operare 24 ore al giorno.

Probabilmente non sai che ci sono tre tipologie di mercati forex:

  1. Spot: il termine indica lo scambio fisico di una coppia di valute che si verifica nello stesso momento in cui viene registrata la compravendita o comunque qualora essa si verifichi a breve.
  2. Forward: è il contratto che determina il prezzo di vendita o acquisto per una determinata cifra di denaro (da completare entro una data ben stabilita).
  3. Future: è un contratto che riporta quasi le stesse identiche condizioni del forward, la differenza sta nel fatto che quello future ha dei vincoli più esigenti.

La speculazione più comune tra gli investitori è quello di osservare il movimento dei prezzi. Si basano sulle previsioni per intuire i tassi di scambio e andare in profitto con la giusta operazione.

Chi vive di trading sa bene che mindset adottare

Il primo step per riuscire a racimolare soldi con il trading è studiare e soprattutto adottare un mindset tale, da comprendere che l’attività che stai per intraprendere potrebbe portarti ricchezza, benestare (anche poco più di uno stipendio normale) o povertà.

Lavorare nei mercati finanziari è paragonabile all’apertura di una impresa. Senza un business plan, una pianificazione e degli obiettivi da raggiungere, quali risultati pensi di riuscire ad ottenere? Sicuramente non quelli desiderati.

Quando trovi storie di gente che si è arricchita con il trading, hai mai letto i sacrifici (sempre che sia vero), che ha dovuto fare e gli errori che ha commesso prima di raggiungere quel successo? Sicuramente no, perché troppo spesso osserviamo solo il lato più bello della medaglia.

Il forex è un mercato troppo delicato e purtroppo, c’è chi ha pagato a caro prezzo indebitandosi a vita. In verità il trucco per bypassare questo problema ci sarebbe, ricorrere ai profilo demo gratuiti promossi dalle stesse piattaforme finanziarie.

Un esempio potrebbe essere Trade.com, che mette a disposizione gratuitamente non soltanto i video tutorial ma anche gli ebook per far comprendere le nozioni teoriche principali e avere un’idea su come impiegare il proprio denaro in questa attività.

Scopri ora le risorse gratuite del broker

Vivere di trading seguendo questi consigli

Un buon consiglio per vivere di trading dignitosamente è quello di non essere ossessionato dal profitto e non farti prendere dal panico qualora qualcosa dovesse andare bene. L’ansia potrebbe compromettere la tua attività finanziaria.

Alle prime armi sarebbe meglio prefissarsi obiettivi che siano raggiungibili, senza troppa presunzione di fare grosse somme di denaro in breve termine. Se ciò dovesse accadere, l’esposizione al rischio sarebbe troppo elevata.

Identifica una strategia che possa fare al caso tuo, sfrutta gli strumenti finanziari derivati e tutti quelli che possano aiutarti a gestire il rischio finanziario, ma non smettere mai di fare formazione.

Qual è il rischio che sei pronto a correre?

Rischi forex trading
Fonte: Pikist

Chi vive di forex sa bene i rischi che si celano dietro tale attività. Nonostante sia un mercato potenzialmente redditizio, ci sono delle cose a cui dovrai porre molta attenzione e da valutare minuziosamente:

  1. Impiega il denaro che puoi rischiare di perdere, altrimenti potrebbe essere un grosso problema;
  2. Diversifica l’investimento e non depositare oltre il 20% del capitale totale che puoi impiegare nel forex;
  3. Hai prefissato un profilo di rischio? Conservatore? Moderato o aggressivo?
  4. Pensa di poter perdere denaro da un momento all’altro.

Se seguissi alla lettera quanto scritto, tali tecniche potrebbero diminuire il rischio di perdita e potrai preservare molto più budget da poter impiegare sia nel forex che in qualsiasi altra attività finanziaria.

Gestisci le emozioni ed evitare il panic selling

Nel momento in cui intraprendi la carriera di investitore, quello che non sai o che probabilmente non immagini minimamente, è che in certi contesti sarai coinvolto da una serie di emozioni che potrebbero farti investire o evitare per paura o panico.

Alcune volte potrebbe capitare che in un determinato momento ti faccia prendere dal panic selling. Ovvero quell’attacco di panico che per via di un determinato avvenimento negativo, ti faccia vendere le azioni, materie prime e tutto quel che sia di tuo possesso.

Al di là di come tu sappia controllare e gestire le tue emozioni, qualora fossi triste o troppo felice (in fase quasi di eccitazione), ti suggeriremmo di evitare l’attività di forex e attendere piuttosto che torni in un tuo momento di lucidità e razionalità.

Vivere di trading gestendo gli strumenti per il rischio

Ogni strategia che prevede l’investimento sul FX trading deve sempre tenere conto dello strumento finanziario Stop Loss. Grazie a quest’ultimo potrai determinare il prezzo di chiusura di una operazione ben precisa.

In breve, se il prezzo raggiungesse quel determinato valore, la posizione verrà chiusa autonomamente anche senza che tu sia presente. Con questo strumento sarai in grado di determinare il rischio per la posizione individuale.

In alcuni casi si potrebbe verificare il fenomeno detto slippage o slittamento, ovvero quei momenti in cui il mercato subisce delle variazioni di prezzo in modo irregolare. Lo stop loss si attiverà soltanto non appena il prezzo raggiungerà stabilmente quel livello.

Non va sottovalutato neanche il take profit, quell’ordine il cui obiettivo è limitare la posizione iniziale ed essere piazzato nella direzione contraria. Dovrai utilizzare entrambi gli strumenti per potere riuscire ad ottenere un potenziale profitto.

Per poter vivere di trading devi stare a passo con le notizie e le ultime del settore. Come stanno andando i mercati finanziari? Cosa pensi possa influenzare sull’andamento e sul successo/insuccesso della tua operazione?

Segui minuziosamente tutto ciò che influisce sul tuo investimento e solo dopo effettua le corrette previsioni. Oltre all’analisi tecnica, quella di cui ti stiamo parlando viene conosciuta sotto il nome di fondamentale.

Se dovessimo prendere in esempio gli eventi fondamentali, potremmo ipotizzare che tu abbia già trovato vari indicatori tecnici e una strategia di trading di cui ti fidi, a questo punto per confermare la tua operazione sarebbe utile leggere il calendario economico del Forex.

Sbagliare l’investimento con l’overtrading

Chiunque voglia vivere di trading non sa mai qual è il momento corretto per impiegare denaro.

A dimostrarlo è un fenomeno continuo che viene definito overtrading. Si tratta di una opportunità inesistente, ovvero l’investitore crede che ci sia possibilità di fare profitto anche laddove è evidentemente impossibile.

Questo accade per due potenziali motivi:

L’attività di trading è troppo frequente quasi come fosse dipendenza;
Il trader non interpreta correttamente i segnali

Nel primo caso basterebbe seguire il consiglio di Warren Buffet, che spiega:

Nell’investire, devi aspettare di vedere chiaramente l’opportunità, perché i mercati non sono un gioco.” La riassume nella sua celebre frase “how to stay out of debt“.

Nel secondo caso sicuramente si pecca di competenze. Dovrai migliorare l’apprendimento e cercare di studiare ancora di più il mercato del FX, altrimenti rischieresti di perdere tutto.

Puoi pur sempre iniziare iscrivendoti gratuitamente al conto gratuito di IQ Option, dove depositare la cifra minima di 10€, ovvero molto irrisoria.

Le nostre conclusioni per vivere bene con il forex

Per vivere bene di trading oltre alla preparazione necessaria di cui hai bisogno, devi accettare le perdite. Se così non fosse ti ritroveresti in un tunnel senza uscita, cercando a tutti i costi di andare in profitto e perdendo altro capitale.

Se stessi perdendo tutto quello che devi fare è mantenere la lucidità e cercare di non demordere. Innanzitutto cerca di investire soltanto quello che puoi permetterti di perdere, perché il trucco sta tutto lì.

In secondo luogo assicurati di fare le previsioni previa analisi tecnica e fondamentale, altrimenti sarebbe come giocare d’azzardo e tentare la fortuna. Fatto ciò, sai già su quale broker online puntare? Accertati che sia regolamentato dagli enti CySEC e CONSOB.

Per venirti incontro ecco tutte le piattaforme da cui puoi iniziare sia facendo formazione sia investendo denaro virtuale da poter utilizzare senza rischiare di perdere il tuo vero capitale.

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)