Home Guide Come Vivere di Trading oggi – Guida Completa 2021

Come Vivere di Trading oggi – Guida Completa 2021

Fonte: Unsplash - MayoFi

Con la attuale situazione negativa dell’economia del nostro paese, e con un mercato del lavoro complicato e competitivo, negli ultimi tempi, si sente parlare spesso di nuove possibilità di guadagno e di attività lavorative.

Se poi ci mettiamo anche il fatto che ci troviamo nel bel mezzo di una pandemia e che uscire di casa è spesso, e malvolentieri, caldamente consigliato, non ci resta che cercare nuove terre promesse online.

Molte persone sono alla costante ricerca di un modo per fare soldi o alla ricerca di un secondo lavoro. Troppi sono invece alla ricerca di un’occupazione costante e sicura mentre con l’avanzare del tempo, avere un lavoro fisso sembra sempre più una missione impossibile.

Per questo è necessario essere fantasiosi e volenterosi. Una soluzione che sembra essere difficile, ma se analizzata bene è invece alla portata di tutti, è quella relativa agli investimenti online. Nel particolare, un esempio, è quello del trading online.

Quella di acquistare e vendere prodotti finanziari grazie al web è ormai un’opzione accessibile a tutti quelli che auspicano un certo grado di libertà finanziaria. Si tratta infatti di un mondo che non è dedicato ai grandi investitori, ma al quale è possibile accedere senza particolari requisiti, scegliendo una piattaforma online di trading e iniziando a investire anche in particolari prodotti finanziari, come per esempio nel trading CFD oppure sul Forex.

Grazie a Internet e a nuovi strumenti di speculazione, i mercati finanziari si ampliano, e in proporzione si amplia anche la possibilità di avere un ritorno economico. Molte persone quindi si chiedono se è possibile vivere di trading oggi. In questa guida andremo ad analizzare una serie di aspetti in modo da permettere di valutare se il trading online può essere un’alternativa al lavoro.

Secondo noi, la risposta è sì ma c’è anche da dire che i rischi implicati da questo genere di attività non sono pochi. Il rischio principale, naturalmente è quello relativo alla perdita del capitale investito; è per questo che non bisogna mai mettere sul piatto più di quanto ci si possa permettere di perdere.

In più, il trading online è reso possibile da piattaforme d’intermediazione, meglio note come broker e se il broker è fraudolento, allora potresti ritrovarti vittima di qualche brutta truffa. Fortunatamente per tutti, esistono anche piattaforme serissime e regolamentate e noi abbiamo selezionato per te quelle più importanti. Prima di proseguire con la lettura, dagli uno sguardi di seguito.

  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ***76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. **Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore.

Alcune considerazioni – Il trading online per vivere

Un’attività lavorativa prevede un guadagno economico che permetta di effettuare quelle che sono le spese di vita quotidiana e di soddisfare i sogni, i desideri e le necessità di un singolo soggetto.

Quando si parla di trading online, spesso, si sentono pettegolezzi su possibili guadagni ingenti, e di persone che, se prima non avevano un lavoro, ora dedicandosi a questa attività, sono diventate milionarie. Il trading online può essere un lavoro, ma come tutte le attività prevede la necessità di dedicarsi ad esso e quindi investire in tempo, denaro, e conoscenze.

Non escludiamo nessuna possibilità, ma per diventare milionari con il trading online è necessario un impegno, unitamente a un dispiego di risorse, piuttosto importante. Per non parlare dello studio che c’è da fare sui mercati e sulle piattaforme stesse.

Inoltre, bisogna considerare che seppur operare sul mercato finanziario è qualcosa che possono imparare tutti, questo non significa che sia semplice. Quindi si deve anche valutare la possibilità di perdere il proprio investimento. Oltre a questo, visto che stiamo affrontando l’argomento, è fondamentale fare molta attenzione, come anticipato, alle truffe su internet.

Esistono tantissimi siti che offrono guadagni facili, sistemi di trading rivoluzionari, metodi per arricchirsi con il Bitcoin, altri sistemi di trading vincenti come il Bitcoin Code o il Bitcoin Revolution, guide per diventare milionari con il forex, guru del trading online che promettono di farti diventare un professionista degli investimenti in poco tempo. Tutte chiacchiere!

Diffida di guadagni veloci e facili ma soprattutto diffida dalle promesse. L’unico modo per investire in borsa e arricchirsi con questo genere di attività è solo uno. Dovrai studiare e capire come funziona. Se non sarai capace, cosa possibile, avrai a disposizione altri metodi per poter imparare o per poter avere accesso all’esperienza di altri trader e utilizzare la loro conoscenza al tuo servizio.

In questo caso, eToro (clicca qui per iscriverti) è il caso più lampante ma affronteremo questo argomento in seguito nel corso di questa guida.

C’è anche da dire gli investimenti non si concludono sempre a buon fine. Basti pensare che nel 70% dei casi, quando un trader apre una posizione, perde. Nel 30% delle volte vince. Il trucco sta nel saper contenere le perdite e avere un 30% di negoziazioni esatte. Questo 30% farà la differenza.

Elementi fondamentali sono il money management, il risk management l’utilizzo corretto dello stop loss. Puoi approfondire leggendo la nostra guida, cliccando sulla parola money management in blu, ma solo dopo avere terminato la lettura di questo pezzo.

Vivere di trading oggi: le piattaforme di Trading

Nel momento in cui si decide di investire in borsa sarà necessario scegliere la piattaforma di trading online. Per fare trading ci vuole un broker, quindi una forma di intermediario che permette, in maniera diretta, di farci accedere al mercato finanziario e di utilizzare una serie di strumenti che possono essere utili al fine di prevedere l’andamento di un trend ed eseguire le operazioni necessarie.

Fonte: Unsplash – Markus Winkler

Le offerte sono tante, e scegliere non è sempre facile. Potrebbe essere utile valutare, per esempio, il capitale iniziale a disposizione per cominciare ad operare nei mercati, eventuali commissioni applicate dal broker e la sicurezza della piattaforma stessa. Di seguito evidenziamo tre broker che offrono un ottimo servizio, utile sia a chi vuole iniziare a fare trading come lavoro che ai traders professionisti.

Vivere di trading oggi: eToro

La piattaforma autorizzata dalla Cysec, FCA e dalla Consob, è conosciuta oggi per essere una delle realtà più innovative, dato che ha unito il sistema di trading online con la sfera social, una caratteristica che piace sempre di più agli utenti.

Infatti una volta che si effettua la registrazione, sarà possibile non solo operare sui mercati finanziari facendo per esempio trading sui CFD oppure sul Forex, ma anche confrontarsi con altri trader su quale prodotto acquistare e in quali mercati intervenire.

Il sistema social è molto vantaggioso sia per coloro che sono alle prime armi, che per i trader che hanno acquisito esperienza. Con eToro puoi registrarti gratuitamente ed esercitarti prima con l’account demo, per comprendere tutte le caratteristiche del sistema.

In seguito, puoi effettuare il tuo primo deposito e dare il via ai tuoi investimenti. Inoltre non prevede commissioni, ma applica uno spread sulle operazioni effettuate.

Ricordi quando abbiamo detto che potrai osservare altri traders e utilizzare la loro esperienza nel caso in cui ti risulti difficile capire i meccanismi del trading? Si tratta esattamente di quello che puoi fare con eToro.

 Iscriviti ora a eToro e fai il primo passo per iniziare a vivere di trading. Clicca qui.

Vivere di trading oggi: ForexTB

L’innovazione e l’utilizzo di strumenti di analisi professionali, oltre alla possibilità di accedere al conto con un versamento minimo pari a 250 €, sono alcuni dei principali elementi che caratterizzano questa piattaforma. È possibile operare anche con importi minimi di 25 €.

Inoltre il broker è riconosciuto dal Cysec e offre una piattaforma demo gratuita grazie alla quale apprendere le funzionalità del sistema e iniziare ad imparare a operare con il trading online.

Per coloro che sono alle prime esperienze sarà possibile utilizzare l’assistenza telefonica gratuita con un operatore che fornirà consigli utili al fine di apprendere il funzionamento della piattaforma, oltre a una serie di guide online utili e gratuite.

Clicca qui per imparare a fare trading su ForexTB.

Vivere di trading oggi: IQ Option

Chi si iscrive a IQ Option ha un’ampia gamma di possibilità. La prima, che non possiamo evitare di mettere in evidenza, consiste proprio nel suo potente account demo, con cui gli utenti alle prime armi possono esercitarsi.

In più c’è da dire che il deposito minimo su questa piattaforma ammonta a soli 10 Euro e questo vuol dire poter investire denaro reale riducendo il rischio al minimo.

L’offerta di questa piattaforma in termini asset è molto vasta, basti pensare che ce ne sono più di 300 e gli strumenti che offre sono professionali e all’avanguardia.

Prova subito il conto demo di IQ Option! Clicca qui!

Vivere di trading oggi: Trade.com

Tra le offerte migliori per quanto riguarda piattaforme che offrono un servizio completo, con news, analisi tecnica dei grafici in tempo reale e operatività senza commissioni spicca senza dubbio Trade.com.

La piattaforma offre un servizio adatto sia a coloro che sono alle prime armi, che ai traders professionisti. La sicurezza delle operazioni d’investimento è garantita dal riconoscimento e dalla regolamentazione di Cysec ed FCA.

Gli iscritti a questa piattaforma potranno fare trading e controllare le proprie posizioni in qualsiasi momento visto che è disponibile su più tipologie di dispositivi, offrendo un’esperienza d’investimento continuativa e sempre più ottimizzata.

Clicca qui per iniziare a investire in borsa su Trade.com!

Vivere d’investimenti – Come fare con piccole somme

Spesso, quando ci si approccia al trading online, si pensa che sia necessario investire dei capitali abbastanza ingenti per poter effettuare dei guadagni e per iniziare ad operare in borsa. In passato, prima dell’avvento delle piattaforme online, il trading era strettamente collegato ai grandi operatori e alle figure istituzionali.

Oggi invece bastano poche centinaia di euro per poter investire sul mercato e operare anche su prodotti particolari, detti derivati, come i CFD o sul Forex.

Fonte: Unsplash – Micheile Henderson

Il Trading CFD e sul Forex, grazie alla leva finanziaria, permette di operare con queste piccole somme riuscendo ad aprire delle posizioni più ampie su diversi asset. La leva finanziaria, infatti, è una forma di prestito che viene offerta dal broker al fine di permetterti di avere del denaro aggiuntivo per acquisire una posizione più ampia.

Quindi, grazie a questo strumento potrai ottenere risultati positivi anche con piccoli capitali, operando sia in un mercato in fase positiva che nella situazione opposta.

C’è da dire che i broker hanno un certo interesse nella buona riuscita degli investimenti dei loro iscritti. Questo perché, pur concedendo l’iscrizione in modo gratuito, hanno comunque una forma di guadagno che risiede proprio nello spread, ovvero nella differenza di prezzo tra chi vende e chi compra. Quindi questo li incentiva a fare in modo che gli investitori siano sempre attivi.

Guadagnare online oggi: conoscere il trading

Per rendere il trading online un lavoro con cui vivere oggi, oltre agli strumenti di analisi tecnica e analisi fondamentale dei mercati,  sarà importante anche tenere presente alcuni aspetti che poi sono quelli che caratterizzano qualsiasi altra attività lavorativa:

imparare e studiare: come per tutte le professioni, è necessario apprendere il funzionamento e le dinamiche del trading online. Su Internet vi sono numerose guide che possono essere consultate in maniera gratuita. Il broker ForexTB (clicca qui per visitare il sito) mette a disposizione una serie di informazioni molto utili attraverso del materiale gratuito settoriale e corsi online. 

Questi strumenti sono molto validi, dato che si fondano principalmente sull’aspetto pratico. Inoltre un sito come eToro, non solo offre la disponibilità di accedere a materiale in pdf, ma anche di partecipare al sistema social e poter seguire, come accennato, gli esempi dei trader professionisti e di imparare da loro.

tempo e impegno: come tutte le attività lavorative sarà necessario dedicare un certo numero di ore al trading online. Naturalmente in proporzione all’impegno si avranno maggiori prospettive di guadagno. Iniziare aprendo un conto demo, magari con un IQ Option è certamente un’opzione consigliata.

responsabilità: altro aspetto da considerare, è che operare in borsa o fare trading con i CFD o sul Forex anche se può determinare dei profitti elevati è un’attività che può presentare dei rischi. Quindi sarà necessaria una strategia di trading vincente, diversificare il portafoglio e valutare bene le operazioni, soprattutto se la tua fonte di sussistenza è collegata a questo lavoro. Una piattaforma che dà tantissima importanza alla diversificazione è proprio trade.com.

Vivere di trading oggi – Domande frequenti

La risposta è sì ma partendo da una serie di presupposti. Si può vivere di trading oggi se si è disposti a dedicare del tempo allo studio e alla comprensione di certe dinamiche di mercato e soprattutto se si ha la possibilità di investire cifre che ci si può permettere di perdere. Mai fare il passo più lungo della gamba con gli investimenti!
Il nostro consiglio è quello di iniziare sempre dallo studio. Molte piattaforme regolamentate offrono ottime risorse, quindi puoi iscriverti, studiare con il loro materiale e magari iniziare a fare trading in versione demo.
Il rischio iniziale è senza dubbio quello di incappare in qualche broker non regolamentato che vuole solo truffare gli sfortunati utenti che si iscrivono alla sua piattaforma. Poi subentra il rischio di perdere il proprio denaro investendo sulle posizioni sbagliate. Tutto questo è mitigabile e aggirabile ma bisogna possedere le giuste competenze.
Sì, la tua attività di trading può iniziare anche con piccole somme. Questa è senza dubbio una modalità per iniziare riducendo i rischi quando ancora non si ha un'esperienza sufficiente.

Conclusioni

Vivere di trading oggi è possibile, affrontando l’attività con la giusta responsabilità e considerandola come un vero e proprio lavoro che prevede impegno, dedizione, conoscenza e continui aggiornamenti.

Le fasi iniziali di questo viaggio potranno apparire complicate, ma se si imparano le basi e i meccanismi economici, iniziando a comprendere il funzionamento del mercato, allora le prospettive possono essere anche molto positive. Naturalmente, tutto questo va fatto tenendo sempre in considerazione i livelli di rischio ai quali si va incontro, senza mai dimenticare che un’alta percentuale di trader registra risultati negativi.

Devi capire che lo studio è alla base di tutto. Ti consigliamo di andare a leggere altre guide di trading che trovi qui sul nostro sito. Poi, scegli uno dei broker che presentiamo nelle varie pagine. Sono tutti autorizzati ad operare in Italia. Prima di chiudere, te li elenchiamo di seguito un’ultima volta.

  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ***76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. **Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore.