Home Guide Comprare azioni cinesi, PRO e contro del mercato asiatico

Comprare azioni cinesi, PRO e contro del mercato asiatico

Vorresti comprare azioni cinesi in questo momento? Qualsiasi operazione finanziaria va esaminata, e laddove sia possibile, dovrai effettuare le dovute previsioni. Ricorda che l’economia dell’Asia Orientale è la seconda per importanza e capitalizzazione. Inutile dirti che al primo posto ci sono gli Stati Uniti.

A tal proposito, gli esperti suggeriscono che quello attuale potrebbe non essere il momento migliore per acquistare azioni provenienti dal continente orientale. Questo perché il contesto è molto particolare. Sappiamo che la Cina è stato il primo paese a fare le spese della diffusione del coronavirus, ma sappiamo anche è il primo a vedere la luce alla fine del tunnel.

Il problema con le azioni cinesi è però la sempre maggiore pressione normativa esercitata sia internamente che esternamente al paese senza parlare del fatto che il neo-eletto presidente americano Joe Biden potrebbe rappresentare un ostacolo per il controllo delle aziende cinesi negli Stati Uniti.

In più c’è da dire che i mercati finanziari subiscono sbalzi e andamenti molto velocemente, specialmente nei periodi in cui si verifica un’emergenza. Per esempio, da forti sbalzi a discese in picchiata.

Tuttavia, se il tuo desiderio è quello di investire in titoli cinesi devi prendere in considerazione il fatto che puoi farlo anche senza acquistarli direttamente. In fin dei conti gli esperti lo sconsigliano! Con il trading online invece puoi semplicemente speculare sui movimenti di prezzo dei migliori titoli cinesi.

Prima di scoprire e di guidarti in maniera dettagliata all’acquisto di titoli o azioni cinesi, è opportuno consigliarti, che nonostante ogni investimento sia potenzialmente pericoloso, esistono software come eToro che sono in grado di aiutarti. Funzioni come copy e social trading infatti aprono la strada del trading online anche ai meno esperti, permettendo loro di interagire con la community per chiedere aiuto, consiglio o per copiare le strategie e le operazioni dei trader professionisti.

Il mercato asiatico è decisamente volatile, ovvero, questo significa che potrebbe cambiare da un momento all’altro e senza alcun preavviso. Anche per questo, crediamo sia più profittevole cercare di guadagnare in un’ottica a breve termine, piuttosto che proiettarti in una a lungo termine.

Affinché il tuo impiego di capitale possa essere meno rischioso, ti suggeriamo di scegliere una delle piattaforme di trading online presenti in questa lista, che oltre ad essere ovviamente autorizzate dai due enti CONSOB e CySEC, ti consentono di attivare una demo gratuita con soldi virtuali.

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. **Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ***76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)

Comprare azioni cinesi: quello che devi sapere

Comprare azioni cinesi, quello che devi sapere
Fonte: Unsplash

Comprare azioni cinesi richiede valutazione, attenzione per ogni andamento (sia storico, che attuale). Quel che devi sapere però, è che il mercato asiatico è influenzato da tantissimi fattori, che vanno dai più disparati a quelli più ovvi e innovativi, come la tecnologia e la medicina.

Cerchiamo di fare un esempio pratico: in un momento di crisi come quello che ci troviamo a vivere ora a causa del Covid19, è concepibile che le società più attraenti e profittevoli per gli investitori, siano quelle farmaceutiche, soprattutto i colossi multinazionali che vendono prodotti in ambito sanitario, allo scopo di tutelare la gente, dal virus.

Diventare un trader professionista non è un gioco da ragazzi, occorre tanta preparazione, ambizione, dedizione, concentrazione psicologica e soprattutto studio. Tutto ciò, non va sottovalutato soprattutto per quel che riguarda la borsa cinese, in quanto come abbiamo già accennato, è un mercato volatile e chiuso, su cui transitano quotidianamente grossi investitori e banche, che lo influenzano pesantemente.

Quali sono le giuste strategie per investire in azioni cinesi

Come abbiamo accennato nei paragrafi precedenti, comprare azioni cinesi potrebbe essere profittevole, ma anche controproducente. La miglior strategia sarebbe quella di sfruttare il Trading Intraday, nonché, effettuare la compravendita delle azioni in una sola giornata.

A confermare tale scelta è il momento storico in cui ci troviamo, che ci portano a considerare sempre una serie di fattori variabili. Non a caso, la capitalizzazione in società farmaceutiche, che prevede di investire quindi in colossi in ambito sanitari, è consigliata agli esperti che sanno prevedere l’andamento in brevissimo tempo.

Per tua fortuna, esistono broker seri, come il noto IQ Option, che oltre a garantirti formazione e un deposito irrisorio (anche solo 10€), ti permette di attivare un account con denaro virtuale, nonché una demo gratuita, con cui potrai fare esperienza, così da comprendere le dinamiche di mercato nel giro di poco tempo.

Investire in titoli cinesi nel 2021: quali sono le influenze sul mercato

Il mercato asiatico è certamente la seconda economia più importante in tutto il mondo, per questo motivo un investitore dovrebbe tenerla in considerazione. Nonostante questa anticipazione non sia di poca importanza, in un momento di crisi economica, politica e sociale, a causa della pandemia da Covid-19, gli investitori puntano molto sulle azioni cinesi.

Restando sul tema del virus, sappiamo che Pechino sta cercando di incentivare molto la ripresa economica così da ritrovare un certo grado di stabilità. Lo farà provvedendo, a sostenere l’intero paese, con un credito più solido, grazie ad alcuni tagli importanti imposti alle banche, per aiutare soprattutto le piccole e medie imprese.

A questo punto, non possiamo che suggerirti di ricorrere ad una tecnica che ti consenta di decidere quale sia il momento giusto per investire. A tal proposito vogliamo parlarti degli “Exchange-traded fund“, che sono conosciuti più comunemente come fondi di investimento, il cui acronimo sta per ETF.

Tale operazione finanziaria è stata sfruttata anche in tempi meno recenti, laddove i trader più esperti e con un certo background, registrarono un’ottima performance, pur investendo relativamente poco.

Sia chiaro, questa soluzione e l’alternativa per comprare azioni cinesi in “sicurezza” ma non è la strada che ti garantisce un guadagno assicurato, in quanto nel trading, nulla è scontato. Potrai però, provare la demo gratuita di Trade.com per cominciare a studiare questo settore, che di per se, è molto complesso ma anche affascinante.

Azioni cinesi da non comprare per nessun motivo (nel 2021)

Azioni cinesi da non comprare
Fonte: Unsplash

Tra le azioni cinesi da non comprare soprattutto per l’anno 2021, non possiamo che citare tutte le aziende che sono orientate alla politica. Non solo per la diffusione del virus Covid-19, ma soprattutto per gli scontri che l’Asia Orientale ha dovuto affrontare con gli Stati Uniti d’America.

Al di là che tu voglia fare affidamento ai migliori broker presenti sul mercato, ti ricordiamo che al di là di ogni emergenza globale inerente a virus o similari, va considerato un altro elemento, i durissimi scontri politicicommerciali con gli USA.

Il nuovo presidente eletto Biden ha già chiarito che, almeno sulla Cina, la sua posizione non diverge molto da quella di Trump. Recentemente ha detto di voler “ritenere il governo cinese responsabile dei suoi abusi sul commercio, la tecnologia, i diritti umani e altri fronti”, aggiungendo che la “posizione dell’America sarà molto più forte quando costruiremo coalizioni di partner e alleati che la pensano allo stesso modo per fare causa comune con noi in difesa dei nostri interessi e valori condivisi”.

Per farla breve, Biden mira a costruire una coalizione di paesi per contrastare la Cina sul fronte economico. Questo fatto deve farci riflettere molto sull’eventualità di acquistare azioni cinesi.

Mercato finanziario cinese: niente panic-selling

Investire con intelligenza è sinonimo di successo. Una regola che vale in ogni settore, ma soprattutto nel trading online, che a volte potrebbe sconvolgere gli azionisti o spaventarli, al punto tale da portarli in un vero e proprio panicselling.

Per farlo, occorre studiare la psicologia del trading, affinché tu non possa agire di impulso, bensì, con razionalità.

É il caso di chi detiene azioni e titoli delle aziende asiatiche, che in un momento di difficoltà come questo, vorrebbe a tutti costi vendere per paura, che possa esserci un controllo improvviso. Ma sei sicuro che sia la scelta giusta?

Azioni cinesi da comprare nel 2021 dall’Italia: è conveniente?

Sappiamo che di recente gli imprenditori cinesi e italiani hanno rinnovato la promessa di rapporti commerciali sempre più proficui. Se sei interessato ad investire in azioni cinesi dall’Italia, potrai farlo usufruendo di piattaforme autorizzate da enti come CySEC e CONSOB. Tra le più note, ti suggeriamo ForexTB, grazie al quale potrai fare anche formazione, tramite video tutorial ed ebook.

Cerchiamo di capire al momento, quei fattori (oltre il coronavirus), che potrebbero influenzare pesantemente o positivamente, i mercati azionari asiatici:

  • La banche centrali, sorreggono in bilico, l’economia cinese, europea e americana, che perdono la loro crescita, ma non crollano.
  • Guerra commerciale tra Stati Uniti d’America e Cina, che causano la sfiducia nei titoli di aziende in ambito politico (delle due nazioni).
  • L’imminente arrivo della connettività in 5G, che ripercuoterà su colossi come provider e distributori di componenti hardware.

Alla luce di quanto espresso, non stiamo dicendo di non investire o comprare azioni di imprese cinesi, ma di fare qualsiasi mossa con molta prudenza e soprattutto, dosare il proprio budget.

Comprare azioni cinesi: tutti i PRO e i CONTRO

Tutt’ora, ti starai chiedendo quindi, se conviene comprare azioni cinesi o per quale motivo  sarebbe meglio non farlo. Ricorda che se ancora non ti sentissi pronto e autonomo, potrai sempre sfruttare la strategia del copy trading.

Fatta questa doverosa premessa, analizziamo quelli che sono i vantaggi e gli svantaggi di investire il proprio capitale in titoli azionari di società del mercato orientale.

Pro di investire in azioni cinesi

  • Indice di produzione relativo alle PMI: le Piccole Medie Imprese hanno registrato un picco di quota 50 (segno che la produzione è in via di espansione).
  • Produzione industriale: il tuo tasso, nonostante non sia più in crescita, risulta esser stabile.
  • Import ed export: il commercio internazionale cinese ha registrato il segno positivo, grazie alla crescita del prezzo quotidiano delle spedizioni marittime e materie prime, sempre più richieste in grossi volumi di acquisto.

Svantaggi per non comprare titoli asiatici

  • Volatilità: il mercato cinese è ancora “giovane”, ciò significa che il suo andamento è variabile.
  • Prezzi alti: le quotazioni sulla borsa cinese, a volte potrebbero risultare esose.

Come puoi notare, pur nonostante i vantaggi siano superiori rispetto agli svantaggi, i rischi di perdere capitale, restano pur sempre elevati, soprattutto in un mercato finanziario, come quello asiatico, che potrebbe cambiare da un momento all’altro.

Le migliori azioni cinesi da comprare: dov’è meglio farlo?

Una volta assodato, che le azioni cinesi possono essere acquistate in un periodo breve per favorire i profitti, non ci resta che specificare quali sono le migliori piattaforme su cui vale la pena investire e le relative strategie.

Senza ombra di dubbio, ti sconsigliamo di impiegare il tuo capitale in banca, come si faceva una volta, tradizionalmente. Sia perché i broker di oggi, ti consentono di poter imparare e guadagnare direttamente da casa, sia perché le commissioni sono molto più inferiori (a volte non ce ne sono proprio).

Per farlo però, la soluzione migliore è quella di ricorrere al CFD Trading, i cosiddetti Contratti per Differenza, che ti danno la possibilità, di trarre profitto sia nel caso in cui il prezzo delle azioni di una determinata società cinese salga o scenda di valore.

Questo strumento o operazione finanziaria, si chiama “vendita allo scoperto“. Un metodo per guadagnare indipendentemente dallo scenario di mercato, che chiaramente dovrai occuparti di analizzare e prevedere.

Rimanendo in tema di CFD, ci sono altri benefici da trarre comprando azioni cinesi, eccone qualcun altro:

  • Senza commissioni: a differenza delle banche, in questo caso non ne avrai proprio.
  • Leva finanziaria: potrebbe essere profittevole, per l’aumento di guadagni, grazie al broker che consentirà un maggior potere di acquisto, ma anche grosse perdite, per lo stesso motivo.
  • Sicurezza e autorizzazioni: sia CONSOB che CySEC, autorizzano le piattaforme di CFD trading ad operare in maniera sicura e protetta.

Comprare azioni cinesi: opinioni finali

Comprare azioni cinesi ha certamente i suoi vantaggi e svantaggi. Il punto a vantaggio più grande è quello di poter sfruttare il Trading Intraday, che ti consentirà (previa buona previsione e analisi di mercato) di potenziare molto la tua esperienza nel trading e in poco tempo.

Qualora volessi puntare ad un investimento a lungo termine, allora te lo sconsigliamo in quanto il mercato è decisamente volatile, ciò significa che potrebbe variare da un giorno all’altro (sia in positivo, che in negativo).

A patto che tu debba studiare, impegnarti e ambire a raggiungere ottimi risultati, per agevolarti ti abbiamo suggerito quelle che reputiamo come migliori strategie per capitalizzare la tua somma di denaro, in titoli o azioni di imprese cinesi.

Facciamo riferimento ai Contratti per Differenza (CFD) e ai fondi di investimento, che nascono dal termine inglese Exchange-traded fund. Due soluzioni che potrebbero darti qualche soddisfazione in un arco di tempo breve.

Non possiamo però, non suggerirti, quei broker autorevoli, affidabili e soprattutto, autorizzati dagli enti competenti, (Commissione nazionale per le società e la Borsa e Cyprus Securities and Exchange Commission).

Ecco quindi, i migliori siti di trading online, che non solo ti aiuteranno grazie alla formazione con video tutorial, supporto formativo ed ebook, ma potrai persino attivare una demo gratuita (per investire con soldi virtuali) e depositare piccole somme di denaro.

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. **Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ***76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply ****Your capital is at risk (CFD service)