Home Guide Quando comprare azioni Apple? Previsioni e quotazioni

Quando comprare azioni Apple? Previsioni e quotazioni

Comprare azioni Apple
Fonte: Pixabay

Se in un primo momento, stessi pensando a comprare azioni Apple, ma non sai quanto sia realmente conveniente, allora ti sei trovato nel posto giusto, al momento giusto. Nonostante il colosso di Cupertino abbia molta fama, ciò non significa che sia sempre consigliato investire nell’azienda.

Basti pensare ai momenti di criticità Apple, come per esempio nel 1997, periodo in cui le azioni dell’azienda di Tim Cook ebbero raggiunto quasi il fallimento. Una data importante per tanti investitori, che da allora decisero di rivalutare i piani sull’asset finanziario.

Ogni mercato ha un suo momento storico, agli inizi, il valore di una singola azione Apple, aveva un valore pari a 1,00$. Adesso immagina di aver effettuato l’acquisto e quindi investimento, ai suoi inizi, con circa 5000€.

Sai con quanti soldi ti ritroveresti oggi? Con un importo che si avvicina quasi ad un milione di euro. Incredibile, non è così? Oggi però, le cose vanno diversamente. L’impresa statunitense ha già enormi valori e l’indice di redditività nel settore tech, è molto basso.

Per poter valutare l’investimento in azienda Cupertino, ci vuole ben altro. Innanzitutto va valutata la quotazione in tempo reale, valutare gli andamenti dei mercati e delle questioni che li influenzano e scegliere le giuste piattaforme (affidabili) su cui poter fare trading online.

A proposito di quest’ultimo punto, noi abbiamo selezionato i broker con cui ci troviamo meglio, e che suggeriamo non solo a chi ha padronanza dell’argomento, bensì, anche a chi sta iniziando adesso.

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Servizio CFD. L'80,6% perde denaro. **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Comprare azioni Apple è davvero conveniente?

Comprare azioni Apple è davvero conveniente
Fonte: Pixabay

Prima di chiederti se comprare azioni Apple ne valga la pena oppure no, le analisi da compiere sono ben altre: chi è la società fondata da Steve Jobs? Quanto è cresciuta nel corso dei suoi anni? Quali sono le previsioni di crescita o declino nei prossimi anni?

Sono tutte considerazioni utili che un esperto finanziario deve porsi. Queste regole valgono in qualsiasi contesto in cui si parli o si faccia trading online. Prima che Steve Jobs morisse, l’imprenditore californiano creò attorno ad Apple, un vero e proprio ecosistema.

A confermare questa tesi obiettiva, è il più grande economista ed imprenditore degli Stati Uniti d’America, Warren Buffet. Tra le sue celebre frasi, una tra quelle più belle che ci resta in mente è la seguente:

«Una volta che utilizzi l’ecosistema Apple, sei molto, molto, molto bloccato, almeno psicologicamente e mentalmente, al prodotto che stai usando. L’iPhone è un prodotto molto appiccicoso!».

Magari in questo momento starai pensando: che cosa c’entra sul fatto che valga o meno la pena, comprare azioni Apple? Un trader esperto o anche solo neofita, deve imparare ad analizzare ogni contesto.

Investire in un’azienda (al di là che sia l’acquisto di azioni Tesla, Google o Amazon), significa analizzare (oltre che l’andamento in tempo reale), soprattutto il suo ecosistema. Apple è come se avesse creato una dipendenza con i suoi device.

Al solo lancio di un nuovo top di gamma o modello esclusivo, perché si creano enormi file di gente, disposta a stare in piedi per ore intere, pur di essere i primi acquirenti?

Situazione finanziaria Apple: condizioni salutari dell’azienda

Alla luce di quanto detto fino ad oggi, le condizioni (storiche e attuali) di Apple, si presentano positivamente. Investire sull’azienda fondata da Steve Jobs, sembrerebbe portare i suoi ottimi profitti.

Al giorno d’oggi, è tra i colossi il cui andamento finanziario è più stabile e produttivo. Cupertino gode di buona salute economica, lo dimostra la costante evoluzione tecnologica e la capacità di investimento su nuovi modelli e form di business.

Per ultimo, ma non meno importante, Apple ancora oggi gode di flusso di cassa (cashflow), di ben oltre 250 miliardi di dollari.

Come comprare azioni Apple sui broker tramite CFD

Se stessi valutando di investire in Apple, ti suggeriamo di farlo tramite il trading CFD. L’acronimo sta per “Contratto per differenza” e consiste nell’aumentare le possibilità in cui poter andare in profitto.

I CFD azionari, ti consentono di stipulare un contratto con il venditore, durante il quale speculerai sull’andamento della società di quest’ultimo, in questo caso, Apple.

Se la tua previsione sarà costante nel tempo, ovvero coinciderà con il reale asset finanziario della società su cui hai investito, si verificherà un profitto, viceversa una perdita.

CFD o azioni Apple: cosa scegliere?

Sia chiaro, il trading con i CFD lo reputiamo molto più conveniente e vantaggioso rispetto all’acquisto delle azioni. Ecco qualche vantaggio:

  1. Minore investimento: i CFD ti consentono di depositare una cifra di denaro, molto più inferiore rispetto all’acquisto delle azioni. Ciò, si verifica grazie alla leva finanziaria offerta dai broker, nonché un capitale messo a disposizione dalla piattaforma, per una performance migliore.
  2. Investi in salita o discesa: dopo aver valutato l’andamento del mercato, potrai decidere se stabilire sulla salita o discesa di una società, cosicché tu possa aumentare le probabilità di guadagno.
  3. Non compri azioni: acquisterai il contratto per differenza (CFD) e non le azioni. Di conseguenza il tuo profitto deriverà dalla differenza del prezzo, quando sale o scende.

Dove conviene comprare azioni Apple?

Se ti sei convinto che comprare azioni Apple sia positivo, allora non possiamo non annunciarti dove cominciare ad investire e acquistare i titoli azionari dell’azienda statunitense.

Comprare azioni Apple su eToro

Comprare azioni Apple su eToro è una delle migliori soluzioni, qualora tu stai cominciando adesso. Il motivo è legato al fatto, che grazie all’integrazione del social e copy trading, potrai confrontarti con i professionisti e copiare le loro strategie (legalmente).

Un elemento confortante è che la piattaforma di trading eToro, è autorizzata e regolamentata dalla CONSOB, ciò significa che è assolutamente affidabile. L’interfaccia grafica, si presenta molto bene anche per chi si stesse affacciando al trading, per la prima volta.

Compra azioni Apple su eToro

Comprare azioni Apple su ForexTB

Se ti stessi ancora chiedendo, dove conviene comprare azioni Apple, ForexTB è un’altra soluzione che può fare al caso tuo. Altro broker legale e autorizzato dalla CySEC, in cui sarai guidato passo dopo passo, da un team di professionisti.

ForexTB è una valida alternativa alla banca, tanto che consente di poter gestire le azioni finanziarie in modo molto più semplice, rispetto ai classici metodi di investimento. La user experience è senza dubbio idonea a tutti: dal neofita ai trader di medio – alto livello.

Prova la demo gratuita ForexTB

Comprare azioni Apple su Trade.com

Trade.com è il broker perfetto e suggerito dai migliori trader al mondo, qualora tu volessi investire in Apple o comprare azioni Facebook o titoli di colossi internazionali/esteri.

All’interno della piattaforma troverai diversi metodi per investire, il preferito resta quello con i CFD. Un altro aspetto decisamente positivo, è la possibilità di poter cominciare con un account gratuito e testare il software.

Prova adesso Trade.com

Comprare azioni Apple su IQ Option

Anche IQ Option ti consente di acquistare azioni Apple, attraverso diverse opzioni, tra cui i CFD (Contratto per differenza).

Il software di riferimento, ti mette a disposizione “soltanto” due indici (tra l’altro i più importanti in tutto il mondo) per poter operare finanziariamente:

  1. New York Stock Exchange: il cui acronimo sta per NYSE, nonché la stessa che identifica la borsa della città americana per eccellenza, New York.
  2. National Association of Securities Dealers Automated Quotation: la sigla sta per NASDAQ, quest’ultimo indice rappresenta il mercato di borsa per eccellenze tecnologiche.
Investire in Apple con IQ Option

Azioni Apple: le previsioni del 2020

Se ti fossi deciso a comprare azioni Apple, ma ti stessi chiedendo quali siano le previsioni del 2020, allora cercheremo di analizzarle gradualmente. Il primo periodo non è certo cominciato nel migliore dei modi, a causa dell’emergenza globale del coronavirus.

Nonostante ciò, c’è chi, come il noto Warren Buffet non venderà le sue azioni. Allora qual è la cosa più giusta da fare? Resta sempre la stessa, studiare e monitorare l’andamento in tempo reale.

Perché comprare azioni Apple?

Prima di pensare a come triplicare i tuoi 1000€ investiti in azioni, quello che dovrai chiederti è: quali sono i punti di forza e quelli deboli di un’azienda quotata in borsa? Nel caso di Apple, abbiamo provato ad elencare i vantaggi e gli svantaggi.

Investire in azioni Apple: i pro

  • L’azienda di Cupertino conta più di 100.000 dipendenti in tutto il globo. Una grandezza internazionale, che ancora oggi rappresenta la sua forza lavoro.
  • Un ecosistema fedele: Apple ha costruito una realtà invidiabile. I suoi acquirenti, salvo casi rari, restano fidelizzati. Dopo un acquisto, ne conseguiranno altri per lo stesso brand.
  • Apple investe moltissimo in ricerca e sviluppo, affinché i suoi prodotti siano sempre più innovativi.
  • La strategia marketing del colosso fondata da Steve Jobs, tende ad essere costante e di mantenimento.
  • Investimenti pubblicitari in tutti i canali a sua disposizione: online, TV, annunci su internet, carta stampata e pubbliche affissioni.

Investire in azioni Apple: i contro

  • Concorrenza elevata per Apple in campo professionale e tecnologico. Tra i maggiori competitor troviamo HP e Dell.
  • Ecosistema troppo rigido: se una parte dei fans sono fedeli, altri potrebbero disprezzare l’obbligo di usare accessori e prodotti, dello stesso brand.

Nonostante gli svantaggi e i punti deboli del colosso di Cupertino, siano minori rispetto ai vantaggi e punti di forza, l’ultimo “contro” potrebbe compromettere il suo andamento nel tempo.

Molti concorrenti di Apple, tendono a dare la possibilità agli acquirenti, di poter usare gli accessori anche di altri brand, cosa che Cupertino non consente.

Azioni Apple: grafici e quotazioni in tempo reale

Quotazione Apple tempo reale

Un aspetto decisamente importante, affinché tu possa capire quando e se comprare azioni di Cupertino, riguarda le quotazioni Apple in tempo reale. Con una breve ricerca sui motori di ricerca (soprattutto Google), il primo risultato sarà il grafico che ti mostrerà l’andamento.

In alternativa, potresti utilizzare eToro, molto utile anche qualora tu non fossi un trader esperto. All’interno della piattaforma, troverai diversi grafici, che ti mostreranno le azioni più o meno profittevoli.

Azioni Apple dividendi: l’andamento complessivo

Un altro dato che spesso un neofita tende a sottovalutare, sono i dividendi. In questo caso, sarà necessario che tu ti accertassi, quali sono le quote che Apple ha stabilito di concedere ai suoi azionisti (ovvero, gli investitori).

Nonostante i software autorevoli come ForexTB, che ti aiuta anche qualora fossi alle prime armi, quello che non dovrà mancare (oltre l’impegno), sarà un buon studio sulla base dell’economia aziendale.

Naturalmente tali conteggi vengono effettuati dagli amministratori della società, che dopo aver analizzato e compreso l’andamento degli ultimi trimestri, decideranno il capitale da ridistribuire agli azionisti, che chiamiamo appunto, dividendi.

Mercati finanziari Cupertino: banca o broker?

Con l’avvento di internet e la tecnologia, comprare azioni Apple o di qualsiasi ulteriore azienda, non richiede per forza l’utilizzo di vecchi sistemi bancari. Se ti stessi chiedendo se conviene fare affidamento a questi istituti finanziari, la nostra opinione è un no secco.

Ti abbiamo illustrato esempi, come broker Trade.com o similari, proprio perché tu evitassi come mezzo di investimento, la banca.

Perché ti stiamo dicendo questo?

  • Commissioni elevatissime: per acquistare azioni o titoli finanziari tramite la banca, quest’ultima ti chiederà commissioni che vanno dai 15€ ai 20€.
  • Commissioni alte anche dall’home banking: anche se scegliessi di optare per le operazioni tramite il conto corrente online, sappi che le commissioni saranno pur sempre molto alte. Generalmente il costo va da 8€ fino a 10€ per ogni operazione che tu voglia fare.

Abbiamo fatto una ulteriore considerazione: se tu essendo all’inizio, cominciassi da cifre mediopiccole, (parliamo di anche 2000€ iniziali), il tuo capitale economico ne risentirebbe abbondantemente.

Viceversa, se iniziassi ad investire grosse cifre di denaro, che a sua volta rimarrebbero costanti nel tempo (quindi per un deposito a lungo termine), in quel caso potresti anche ignorare le commissioni bancarie che ti verranno addebitate.

Chiaramente trattandosi di un business a 360 gradi, noi ti suggeriremo sempre la strada migliore per ottimizzare le spese e guadagnare molti più profitti al netto.

Comprare azioni Apple: cosa ne pensiamo?

Alla luce di tutto ciò, comprare azioni Apple, al di là delle previsioni 2020 e anni successivi, ne può valere la pena, a patto che tu faccia affidamento ai broker più autorevoli e che ti consentano di monitorare l’andamento aziendale in tempo reale.

Noi ti elenchiamo qui di seguito, tutte le migliori piattaforme di trading online, che ti guideranno passo dopo passo, affinché tu possa guadagnare fin da subito. Ti vorremmo ricordare, che nessuno regala soldi a nessuno, per questo motivo dovrai studiare e impegnarti.

Il trading non è una strada facile e né fatta per chiunque. Ma con il giusto impegno, ambizione e software che potrai notare qui sotto, siamo certi che anche tu potrai raggiungere il tuo successo!