Home Guide Che cosa significa investire oggi: obiettivi e strategie di trading

Che cosa significa investire oggi: obiettivi e strategie di trading

Investire nella libertà finanziaria
Fonte: Pixabay

Sicuramente hai sentito parlare dei mercati finanziari in termini di opportunità e nuove possibilità. Ma ti sei mai chiesto cosa significa davvero investire?

Ogni operazione sui mercati finanziari parte da un assunto di base: impiegare denaro per generare denaro e, quindi, ricavare profitti.

Detto altimenti, citando un famoso esperto di educazione finanziaria americano, Robert Kiyosaki:

«The rich don’t work for money. They make money work for them».

Gli investimenti finanziari servono esattamente a questo: investendo il denaro sui mercati finanziari si permette che sia stesso il mercato ad apprezzare la propria operazione e a generare valore.

Investire significa, pertanto, garantirsi entrate ulteriori attraverso lo studio e la pianificazione di operazioni finanziarie. Queste sono possibili attraverso intermediari che danno libero accesso al mercato anche a chi possiede capitali modesti.

Intermediari finanziari sono sia le banche sia i broker. Quale scegliere?

In questa guida abbiamo intenzione di presentarti una panoramica completa sul settore degli investimenti finanziari oggi, in modo da permetterti di scegliere liberamente come procedere.

Nella tabella sottostante puoi osservare un elenco delle migliori piattaforme di trading disponibili a chi investe dall’Italia. Si tratta di intermediari che consigliamo sia a chi è alle prime armi sia a chi, invece, ha avuto modo di accumulare esperienza ed è in cerca di un’alternativa più conveniente.

Queste piattaforme, infatti, come avrai modo di vedere, mettono a disposizione dei propri clienti offerte ricche di strumenti gratuiti innovativi, come ad esempio il Copy Trading di eToro (clicca qui).

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Attenzione: il trading online è un settore rischioso: circa il 75% degli investitori, infatti, registra perdite di denaro investendo in strumenti derivati.

Per questo motivo è necessario investire responsabilmente ed essere sempre coscienti dei rischi che si corrono.

Cosa significa investire: la libertà finanziaria

Come ti abbiamo accennato, investire significa smettere di lavorare per i soldi e lasciare che sia il mercato a lavorare al posto tuo, producendo valore a partire dai tuoi investimenti.

Questo è il principio cardine di quella disciplina nota come libertà finanziaria.

Chi punta alla libertà finanziaria, infatti, compie studi per migliorare se stesso e apprende tecniche che lo portino ad un approccio più efficiente e responsabile nei confronti del denaro.

Fermati un attimo a riflettere: lo stipendio medio in Italia si aggira sui 1.500€ al mese, a fronte di un monte ore minimo di 48 ore settimanali.

Questo significa che per arrivare a guadagnare circa 1.500€ al mese si lavora un minimo di 8 o più ore al giorno. Comprendendo le pause e le occupazioni non inserite in busta paga, questo significa che si è occupati circa 10 ore al giorno, per 6 giorni a settimana.

Le restanti 14 ore? 

Ebbene, inserisci le 8 ore di sonno necessarie a restare in salute, i pasti, l’igiene e ti accorgerai che le ore effettivamente libere si limitano a poco più di un paio.

Questa è l’esatta definizione di lavorare per il denaro. Chi ha poco meno di 3/4 ore di tempo al giorno da dedicare a se stesso altro non sta facendo che adoperarsi per il denaro. Vive la sua vita in funzione di soldi che non potrà mai apprezzare a pieno.

Make the money do the working

Il principio della libertà finanziaria è diverso: l’obiettivo di chi investe, infatti, è quello di sottrarsi a questa schiavitù del denaro.

Per fare questo è necessario lasciare che sia il capitale stesso a generare valore dalle proprie scelte.

Investire sui mercati finanziari significa proprio questo: comprare una parte di un sistema che genera valore, sia questo un’azione, un future sulle materie prime, una criptovaluta o un indice di Borsa poco importa.

Ecco perché per capire che cosa significa investire è necessario comprendere come si può generare valore a partire da un investimento.

I principi alla base del mercato sono semplici:

  • Il mercato non può star fermo: un mercato statico, infatti, è matematicamente in perdita;
  • Il valore non può che crescere costantemente;
  • Per crescere un mercato ha necessità di flussi di denaro: maggiore è il flusso e più veloce sarà la crescita;
  • Crescita è sempre generazione di valore;

Ecco che diviene palese, dunque, come funzionano gli investimenti. Attraverso un’operazione finanziaria, infatti, si immette denaro sul mercato, si accelerano i suoi tempi di rivoluzione e, con questo, si permette di generare valore più velocemente.

Cosa significa investire: acquisto o speculazione?

Veniamo adesso ad un secondo importante chiarimento: investire sui mercati finanziari può significare sia procedere ad acquisti di titoli sia a speculazione sugli stessi.

Si tratta in entrambi i casi di operazioni valide, con meccanismi di funzionamento diversi e diverse prospettive.

Non devi credere a chi propone un metodo a scapito dell’altro: da quando esistono i mercati finanziari, infatti, vi sono investitori e speculatori. In entrambi i casi è possibile raggiungere la propria libertà finanziaria.

Non è la tipologia di investimento quanto il metodo di approccio al settore che decidono delle possibilità di successo o fallimento delle operazioni finanziarie. La scelta dell’approccio spetta interamente a te e deve essere commisurata alla tua personalità, ai tuoi obiettivi e alle tue disponibilità di tempo e denaro.

Ma vediamo più nel dettaglio cosa intendiamo:

Investire comprando: il lungo termine

Volendo essere precisi, investire sui mercati significa puntare a rendimenti sul lungo termine. I grossi investitori, infatti, sono coloro che acquistano titoli e li detengono nei propri portafogli per decenni.

Il funzionamento degli investimenti è semplice: si dà fiducia alle capacità di un titolo e alle sue potenzialità immettendo denaro. Questa immissione di denaro permette al titolo in questione di avere a disposizione capitale ulteriore per accrescere e potenziare la propria posizione di mercato.

In questo modo saranno le sue performance ad aumentare nel tempo e a generare valore.

Comprando azioni Tesla, ad esempio, si permette alla Tesla di avere capitali extra su cui contare e da investire nella crescita. Questo renderà l’azienda più competitiva e, di conseguenza, le permetterà di registrare maggiori profitti.

Avendo comprato le azioni, l’investitore avrà diritto ad una percentuale degli utili corrispondente all’entità del proprio investimento (oltre che al diritto di voto alle assemblee).

Perché si tratta di investimenti sul lungo termine?

Semplice: più si mantiene aperta la posizione sul titolo e maggiore sarà il potenziale di crescita della società. Allo stesso modo maggiori saranno gli apprezzamenti del proprio investimento.

Chi ha investito in azioni Tesla nel 2010 adesso è in possesso di un titolo che ha aumentato il proprio valore del 10.000%, passando da poco più di 4,2$ a oltre 440$ ad azione.

Ecco perché comprare azioni reali con le Real Stocks di eToro (clicca qui per l'offerta)  è un ottimo esempio di come ottenere la libertà finanziaria nel tempo.

Investire speculando: risultati immediati

La speculazione, d’altro canto, permette di vedere immediatamente i risultati dei propri investimenti.

Speculare significa comprare un titolo ad un prezzo conveniente e venderlo non appena il suo valore cresce. Allo stesso tempo è possibile speculare anche vendendo allo scoperto, ovvero investendo sul ribasso di un titolo finanziario.

Per fare speculazione è necessario affidarsi a particolari strumenti finanziari, come i CFD (Contracts For Difference), i quali permettono di aprire e chiudere velocemente posizioni senza incorrere in salate commissioni.

Un buon broker per il trading in CFD è ad esempio ForexTB (clicca qui per registrarti).

Un esempio di speculazione?

Ebbene, dai un’occhiata al grafico sottostante sul trading Bitcoin:

Cosa significa investire
Fonte: eToro

Come puoi vedere, il titolo affronta in poco tempo due grosse variazioni di prezzo.

Grazie allo studio dei mercati e degli strumenti tecnici giusti, un trader può ricavare previsioni sull’andamento dei titoli finanziari e riuscire a cavalcare i movimenti dei prezzi.

Nel caso specifico, in meno di due mesi ricavare profitti considerevoli dalle oscillazioni del valore del Bitcoin in corrispondenza del crash dei mercati legato all’esplosione della pandemia.

Cosa significa investire oggi: i broker di trading online

Investire oggi è una possibilità aperta a tutti. Questo grazie ai migliori broker di trading online, ovvero a intermediari finanziari che permettono di investire piccole somme a commissioni bassissime.

Contrariamente alle banche, infatti, i broker non chiedono ai propri clienti commissioni fisse sulle singole operazioni particolarmnente salate, ma solo il pagamento dello Spread, ovvero del differenziale tra bid e ask.

eToro ti permette, addirittura, di fare trading a zero commissioni se provvedi all’acquisto diretto dei titoli finanziari a cui sei interessato. Clicca qui per saperne di più sull’offerta e registrarti sulla piattaforma.

Vediamo, dunque, le migliori piattaforme di trading per investire oggi con il trading online:

ForexTB: investire con offerte competitive

ForexTB (visita il sito ufficiale) è un broker particolarmente apprezzato dagli italiani in quanto permette di investire con offerte estremamente competitive.

Gli Spread previsti da ForexTB sono al di sotto della media di mercato e questo ti permette di aprire anche operazioni multiple in tempi ristretti.

Cliccando qui, inoltre, potrai registrarti sulla piattaforma del broker e ricevere immediatamente un manuale di trading in .PDF.

In questo modo potrai apprendere tutto ciò che non sai sugli investimenti e imparerai ad investire con alcune tra le più famose strategie di trading.

Il deposito minimo previsto da ForexTB è di 250€, che potrai investire su tutti i principali mercati finanziari, dalle materie prime alle criptovalute.

Se sei interessato all’offerta visita questa pagina: accederai direttamente alle formula di registrazione e potrai iniziare a investire seduta stante.

eToro: investire in CFD e acquisto diretto

eToro (visita il sito ufficiale) è un broker che presenta un’offerta ibrida.

Come ti abbiamo accennato, infatti, su eToro è possibile non solo acquistare direttamente azioni e criptovalute, ma anche operare con i CFD.

Aprendo un conto su eToro (clicca qui), infatti, potrai scegliere di:

  • Impostare leva finanziaria nulla, e quindi acquistare realmente il titolo;
  • Fissare la leva finanziaria e operare, dunque, con i CFD, per realizzare investimenti speculativi;

Il broker, inoltre, ti permette anche di sfruttare gratuitamente il Copy Trading, uno strumento che rende possibile copiare le operazioni dei tanti top investors attivi sulla piattaforma.

In questo modo potrai ricavare profitti da operazioni di livello superiore anche se non hai le conoscenze necessarie a realizzarli.

Per accedere al Copy Trading ti basta cliccare qui e creare un tuo account su eToro.

IQ Option: speculare con le Opzioni FX

IQ Option (visita il sito ufficiale) è, invece, il broker ideale per tutti coloro che hanno intenzione di realizzare operazioni speculative.

Non solo il broker permette di investire piccole somme (con IQ Option è possibile aprire una posizione anche con solo 1€), ma mette a disposizione dei suoi clienti strumenti pensati appositamente per un’operatività veloce.

In particolar modo parliamo delle Opzioni FX, contratti di vendita o acquisto a tempo che rendono possibile, in un massimo di 18/20 minuti, aprire e chiudere operazioni sulle principali coppie Forex.

Clicca qui per l’offerta completa sulle Opzioni FX, oppure visita questa pagina per aprire direttamente un conto di trading su IQ Option: è possibile farlo con un deposito minimo di appena 10€.

Consigli su come investire: la mentalità giusta

Adesso che sei in possesso di tutte le informazioni necessarie a comprendere quale strada percorrere verso la tua libertà finanziaria, vogliamo darti alcuni consigli pratici che possono aiutarti notevolmente.

Si tratta di consigli maturati nel corso di anni e anni di esperienza e derivati anche dalle esperienze che i nostri lettori hanno deciso di condividere con noi.

Le parole chiave sono due: tempo e rischio.

Il tempo degli investimenti

Prima di decidere quale strada intraprendere valuta bene il tempo che puoi dedicare al trading online e, sopratutto, il tempo che sei disposto ad attendere per i primi importanti risultati.

Investire tramite l’acquisto reale di titoli finanziari, infatti, ti richiederà meno tempo da dedicare quotidianamente agli investimenti.

Le grosse variazioni di mercato, quelle che ti interesseranno, infatti, avvengono a distanza di mesi l’una dall’altra. Per questo motivo per crearti un portafogli di titoli reali ti sarà sufficiente informarti un po’ giorno per giorno e compiere analisi ogni tanto.

Allo stesso tempo non vedrai risultati che a distanza di qualche anno e il tuo portafogli si potrà dire maturo solo dopo almeno un decennio di attenta gestione.

Contrariamente, speculare con i CFD ti richiederà almeno un paio d’ore al giorno. Allo stesso tempo, tuttavia, i risultati saranno pressoché immediati.

Potrai tirare le somme della tua attività settimana per settimana e monitorare più velocemente i tuoi progressi.

Se hai a disposizione abbastanza tempo il nostro consiglio è quello di procedere con entrambe le modalità di investimento e affidarti alle offerte ibride di eToro (clicca qui per aprire un conto sul broker).

In questo modo potrai anche gestire più equilibratamente il rischio.

Il rischio degli investimenti

Gli investimenti finanziari comportano una certa dose di rischio: per quanto tu possa padroneggiare le tecniche di analisi e indagine di mercato, gli imprevisti possono sempre e comunque accadere.

C’è da fare un importante distinguo anche in questo caso:

  • Se sei una persona che riesce a gestire molto bene l’ansia e l’adrenalina connessa al rischio, allora speculare non ti risulterà problematico;
  • Se il rischio, invece, ti stressa e ti porta a perdere il sonno la notte, lascia perdere le operazioni speculative. Investi solo sul lungo periodo;

Le oscillazioni di prezzo quotidiane sono diverse rispetto a quelle sul lungo termine e i CFD sono strumenti di gran lunga più rischiosi dell’investimento diretto.

Per questo motivo speculare non è sempre un’attività adatta a tutti. I grandi trader della storia sono sempre state persone capaci di gestire abilmente l’adrenalina e i grandi momenti di tensione.

La vita dell’investitore, invece, è di gran lunga più pacata, caratterizzata da decisioni importanti che si presentano sporadicamente e di lunghi periodi a disposizione per la realizzazione di analisi sui titoli finanziari.

Non temere: puoi raggiungere la tua libertà finanziaria in entrambi i casi. La cosa importante è conoscere se stessi, i propri punti di forza e quelli di debolezza.

Solo chi conosce se stesso, infatti, può pretendere di conoscere il mercato e di cavalcare i moti del mercato senza divenirne succube.

Cosa significa investire: le opinioni degli investitori

Dato che investire in maniera costruttiva e responsabile significa intraprendere un percorso di crescita personale, con l’obiettivo di raggiungere la libertà finanziaria, ognuno crea un proprio rapporto personale con gli investimenti.

Puoi leggere anche 1000 diverse opinioni sugli investimenti, sia dei principianti che dei professionisti, ma ciò che ne ricaverai sarà sempre la loro visione personale.

Ognuno di loro racconta una storia diversa. Sono tutte storie vere, ciascuna delle quali ha molto da insegnarti.

Il nostro consiglio è quello di trarne il giusto senza lasciarti influenzare eccesivamente. Quando stai investendo segui esclusivamente il tuo obiettivo, la strada che ti sei scelto per raggiungere la tua libertà finanziaria.

Cogliamo l’occasione per proporti una citazione di Warren Buffett che può aiutarti durante il tuo percorso:

Cosa significa investire
Fonte: GeckoandFly

Infine a seguire potrai trovare alcune delle domande più comuni che ci sono state rivolte dai lettori:

Investire significa fissarsi degli obiettivi e raggiungerli attraverso il sforzi, impegno, studio, dedizione e sacrifici. Investire sui merati finanziari nello specifico significa inseguire la propria libertà e indipendenza attraverso un modo più maturo di concepire il denaro. Fare soldi è il risultato, non l'obiettivo.
La libertà finanziaria è l'obiettivo di ogni sana operazione di investimento. Questa si può raggiungere attraverso una attenta pianificazione e tanto impegno. Ogni libertà, sia anche quella finanziaria, infatti, si raggiunge solo attraverso la crescita personale e la maturazione di un diverso modo di concepire il mondo e il denaro.
Il passo iniziale è capire che tipo di persona sei. Sulla base di questa fondamentale conquista allora puoi iniziare a pianificare la tua attività di investimento. I migliori broker prevedono offerte di investimento adatte a permettere a chiunque di raggiungere questo obiettivo. Tuttavia per conoscere il mercato senza divenirne succubi è necessario conoscersi bene.

In conclusione: cosa significa investire?

In conclusione, investire si è scoperto essere non tanto un modo per fare soldi, ma un percorso per migliorare la propria vita e crescere come persona e come individuo.

Il fare soldi non è che il risultato di questo cammino, ma non l’obiettivo.

Investire significa cambiare atteggiamento nei confronti della vita e del denaro, imparando a riconoscere il valore dove ve ne è.

Questo è reso possibile a tutti grazie ai broker di trading online. I migliori, che sono riportati nella tabella sottostante, infatti, ti mettono a disposizione tutti gli strumenti necessari ad intraprendere questo percorso.

Dalle offerte gratuite fino alle commissioni ridotte, i broker sono il trampolino di lancio verso la tua libertà finanziaria.

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)